Insurance Trade

Allianz e Generali, compagnie sostenibili

Il gruppo tedesco si impone al vertice del settore, mentre il Leone è l'unica assicurazione italiana inserita nel Dow Jones Sustainability World Index

14/09/2018
Il gruppo Allianz si impone come la compagnia assicurativa più sostenibile nell’annuale Dow Jones Sustainability World Index, l’indice internazionale di RobecoSAM che analizza e mette in fila le performance delle aziende in ambito sociale, economico, finanziario e ambientale. Il gruppo tedesco, presente nell’indice dal 2000, bissa così il primato raggiunto lo scorso anno, ottenendo nel 2018 un punteggio complessivo di 85 su 100. “Siamo molto soddisfatti di questo risultato: è la prova che i nostri sforzi in materia di ambiente, società e governance vengono riconosciuti e apprezzati anche all’esterno”, ha commentato in una nota Günther Thallinger,  membro del consiglio di amministrazione di Allianz e responsabile per investimenti e Esg. La compagnia, fra i risultati raggiunti, ricorda la commercializzazione di 165 prodotti con benefici sociali e ambientali, l’investimento da 5,6 miliardi di euro in energia rinnovabili e la riduzione del 17% dell’impronta di carbonio per dipendente dal 2010 a oggi.
Generali è invece l’unica assicurazione italiana a essere inserita nell’indice, guadagnandosi inoltre un posto nella top 10 dei maggiori nuovi ingressi in termini di capitalizzazione delle diverse società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti