Insurance Trade

Premiato il progetto per la riqualificazione della sede di Groupama

Us Award seleziona i luoghi di lavoro più moderni, funzionali ed efficienti

16/02/2012
Innovazione tecnologica e una particolare attenzione al benessere delle risorse umane e al rispetto dell'ambiente. Sono queste le skills che hanno permesso al progetto di ristrutturazione totale del nuovo quartier generale romano di Groupama Assicurazioni di aggiudicarsi il terzo posto agli Us Award 2011. La competizione organizzata da Ufficio Stile, rivista specializzata del Gruppo 24 Ore, giudica le eccellenze nella progettazione degli ambienti di lavoro in Europa. Oltre 130 aziende partecipanti tra cui colossi di rilevanza internazionale come Deutsche Bank, Gucci, Bose e Intesa San Paolo.
Groupama Assicurazioni, filiale italiana dell'omonimo Gruppo francese, ha affidato il progetto della nuova sede" romana, situata nella zona EUR, a Studio Transit.
Tra gli aspetti ritenuti più rilevanti: la qualità architettonica, il comfort ambientale, gli elementi tecnologici ed innovativi e l'immagine. Anche la scelta dei materiali ha incontrato il plauso del Comitato Scientifico di US: grandi vetrate nei luoghi di lavoro e negli spazi comuni; arredi chiari ed ergonomici con dettagli in legno; sistema di illuminazione a risparmio energetico. Immancabili e curati, gli spazi dedicati al benessere psico-fisico dei lavoratori, come ad esempio la fitness room, la mensa, il bar e le quite room.
All'esterno l'edificio è stato totalmente riconfigurato applicando all'involucro originario un sistema di volumi in lamiera microforata e lesene color bianco e metacrilato colorato con proprietà isolanti, riducendo di conseguenza i costi di riscaldamento e raffrescamento.
A livello gestionale e informatico, l'introduzione di nuove tecnologie ora permette ai dipendenti di accedere ai propri dati attraverso il semplice badge aziendale e farsi riconoscere dalle stampanti, garantendo così anche una miglior sicurezza informatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

groupama,
👥

Articoli correlati

I più visti