Insurance Trade

Cattolica avvia un piano di buyback da 30 milioni di euro

La mossa per arginare le fibrillazioni del titolo

Cattolica avvia un piano di buyback da 30 milioni di euro hp_stnd_img
Cattolica Assicurazioni ha avviato un piano di riacquisto di azioni proprie. Il numero massimo di pezzi coinvolti nel buyback è di 1.622.640, pari al 3% del capitale e per un valore massimo di 30 milioni di euro. Il cda si è avvalso dell'autorizzazione concessa dall'assemblea degli azionisti del 21 aprile. 

L'operazione rientra nell'ottica di stabilizzazione del titolo coinvolto, in questo periodo, in forti oscillazioni. La liquidità che Cattolica immette sul mercato potrebbe in parte arginare il deprezzamento delle azioni che sta coinvolgendo la compagnia in questi ultimi giorni. Ieri il titolo ha toccato il minimo storico a 9,56 euro, chiudendo a 9,75 euro (-2,6%). Il riacquisto delle quote può essere portato avanti fino a un massimo di 18 mesi. Al momento la società non possiede azioni proprie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti