Insurance Trade

Crédit Agricole Italia, il bilancio di “New Life”

Iniziative di cittadinanza attiva e riqualificazione urbana nel progetto promosso dal gruppo bancario insieme a Legambiente

Crédit Agricole Italia, il bilancio di “New Life” hp_wide_img
Si è concluso il progetto New Life, iniziativa per la promozione dell’economia circolare realizzata da Crédit Agricole Italia e Legambiente. Il progetto, che ha coinvolto 41 organizzazioni e circa 200 cittadini, si è chiuso con un webinar, intitolato Economia Circolare per il Terzo Settore, in cui sono stati presentati i risultati raggiunti ed è stata lanciata una serie di tutorial e video-pillole con consigli utili per adottare stili di vita sostenibili.
Il progetto si inserisce all’interno dell’iniziativa globale FReD, promossa dal gruppo bancario per rafforzare il percorso di responsabilità sociale di tutte le entità dell’istituto di credito. Il progetto è partito con una serie di mappature territoriali, è proseguito con una serie di momenti di ascolto per individuare le priorità su cui intervenire, ed è culminato in quattro giornate di riqualificazione ambientale che hanno interessato le aree scelte dalle comunità di riferimento.
“Crédit Agricole Italia è un gruppo profondamente radicato nei territori e opera per generare valore in ambito sociale e ambientale”, ha commentato Vittorio Ratto, vice direttore generale di Crédit Agricole Italia. “Coerenti con il motto Agire ogni giorno nell’interesse dei nostri clienti e della società – ha proseguito – accompagniamo clienti, aziende e stakeholder nella transizione verso un’economia sempre più rispettosa dell’ambiente e della società. Il progetto New Life, in collaborazione con Legambiente, rientra in questo nostro piano d’azione e dimostra come sia possibile operare concretamente per dare ascolto e risposte adeguate ai bisogni dei cittadini e delle nuove generazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti