Insurance Trade

Al via il quinto concorso Risk Management Sham

Possono partecipare le aziende sanitarie che presenteranno un progetto per il miglioramento della sicurezza in ambito sanitario

Al via il quinto concorso Risk Management Sham hp_wide_img
Sono aperte le iscrizioni al quinto concorso Risk Management di Sham, organizzato dalla società mutualistica del gruppo Relyens con la partnership di Federsanità, Aris (Associazione religiosa istituti socio sanitari) e Aiop (Associazione Italiana Ospedalità Privata) con lo scopo di diffondere le buone pratiche che rendono le cure più sicure, sia al livello nazionale che europeo.

Potranno partecipare tutte le aziende sanitarie pubbliche, private e private senza scopo di lucro che presenteranno un progetto per il miglioramento della sicurezza in ambito sanitario. Tre le categorie del concorso: Prendersi cura di chi si prende cura di noi; Riduzione del rischio sanitario; Riduzione del cyber risk. Il concorso è aperto sia a progetti in essere, a riconoscimento del grandissimo impegno della sanità nell'ultimo anno, sia a progetti futuri.

Il Covid ha messo in evidenza i rischi che minacciano il benessere psicofisico del personale sanitario così come la crescita degli attacchi informatici. È per questo che ognuno di questi ambiti è rappresentato in una categoria del concorso. “Ci rivolgiamo – spiega Il direttore esecutivo di Sham in Italia, Roberto Ravinale - all’intero panorama sanitario. L'obiettivo del concorso, che nel 2019 ha raccolto più di 120 progetti da tutta Italia - è quello di condividere e diffondere le buone pratiche su tutto il territorio nazionale e, novità di quest’anno, anche a livello europeo. Nel 2021 vogliamo, inoltre, fare un passo in più: incentivare le strutture sanitarie a riprendere la riflessione sulla sicurezza partendo dalle lezioni della pandemia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti