Insurance Trade

Reale Group, nel 2020 utile a 155,5 milioni di euro

Nonostante il Covid, il gruppo torinese centra risultati positivi e in continuità con quanto messo a segno nel 2019

Reale Group, nel 2020 utile a 155,5 milioni di euro hp_wide_img
Reale Group chiude positivamente il 2020, con risultati in continuità rispetto al 2019 malgrado la pandemia. Il risultato consolidato (calcolato secondo i principi contabili internazionali Ias/Ifrs), ammonta a 155,5 milioni di utile, in aumento rispetto ai 151,6 milioni del 2019. Migliora la redditività operativa danni che si attesta al 95,3% rispetto al 97,6% del 2019. Anche l’indice di Solvibilità risulta in ulteriore crescita rispetto al 2019, attestandosi al 290%.

Crescono dell’1,2% i premi della gestione danni che si collocano a 3.319,6 milioni di euro. Complessivamente la raccolta premi, spiega una nota, "risente moderatamente delle conseguenze del Covid-19, subendo un decremento del 3,8%, principalmente riconducibile al comparto vita (-12%) e al volontario contenimento delle crescite del business del ramo I".

Nonostante il contesto generale, il gruppo si mantiene solido sotto il profilo patrimoniale, con un miglioramento del patrimonio netto che supera i 2,9 miliardi riflettendo i positivi risultati economici conseguiti nell’esercizio e favorendo la crescita dell’indice di Solvibilità che passa dal 276% del 2019 al 290% di fine anno.

“Reale Group – ha commentato Luca Filippone, dg di Reale Mutua – ha chiuso il 2020 con ottimi risultati e con la conferma di una grande solidità, nonostante un anno molto difficile a livello mondiale e italiano dal punto di vista sanitario, economico e sociale. Siamo contenti di questi risultati. Come gruppo mutualistico, fortemente guidato dai temi di sostenibilità, siamo ancora più orgogliosi di come il nostro operato in quest'anno complesso abbia ulteriormente rinforzato la qualità dei nostri rapporti con tutti gli stakeholder (soci/clienti, agenti/intermediari e dipendenti) e con i territori nei quali operiamo, in seguito anche al supporto economico dato nella fase di emergenza sanitaria e alle numerose iniziative di impatto sociale realizzate con il contributo di Reale Foundation."

La capogruppo, Reale Mutua chiude con un risultato positivo, pari a 106,8 milioni di euro, in incremento rispetto al 2019 (pari a 85,3 milioni), principalmente per una miglior redditività tecnica del comparto danni e per un maggiore apporto di dividendi in risalita dalle controllate. A livello di singole gestioni, il comparto danni contribuisce per 94,6 milioni, in miglioramento di circa 15 milioni rispetto al 2019, mentre il comparto vita si attesta a 12,2 milioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti