Insurance Trade

Lloyd Carney è il nuovo ceo di Brocade

Prende il posto Michael Klayko che ricopriva il ruolo dal 2005

15/01/2013
Lloyd Carney è il nuovo ceo di Brocade, società quotata sull'indice Nasdaq di Wall Street che sviluppa soluzioni di networking in ambito Ict per aziende di tutto il mondo. Il cda ha nominato all'unanimità Carney, veterano del settore, con effetto immediato. Il top manager che ha preso il posto Michael Klayko ricopriva dal 2005 farà parte board.

Dopo un'analisi approfondita e minuziosa - ha spiegato David House, presidente del cda - il consiglio ha ritienuto Lloyd Carney la guida più adeguata per condurre Brocade a un livello successivo". Il nuovo ceo, fa sapere la società vanta "innovazione e eccellenza operativa" e queste qualità "unite all'esperienza consolidata di esecuzione, tra cui la crescita e l'incremento del valore azionistico, rendono Carney la persona più adeguata per guidare Brocade nella prossima fase".

Lloyd Carney ha 50 anni e da quasi 30 anni opera nel settore It. E' stato ceo e membro del consiglio di amministrazione di Xsigo Systems, società specializzata nella virtualizzazione dei data center, sfruttando le emergenti tecnologie tra cui il cloud computing e il networking software-defined. In precedenza, Carney è stato anche a capo di Micromuse, società specializzata in software di gestione di rete, in seguito diventata parte integrante di Ibm Tivoli. Tra le aziende in cui ha operato il neo ceo di Brocade, ci sono Juniper Networks, Nortel Networks e Bay Networks.

"Credo che Brocade - ha dichiarato Carney - sia pronta a sfruttare il suo patrimonio di forte innovazione per modificare in maniera significativa lo status quo nel settore del data-networking. Il successo accelererà la crescita dei guadagni per la nostra azienda e apporterà ulteriore valore per i nostri azionisti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

it,
👥 Lloyd carney,

Articoli correlati

I più visti