Insurance Trade

Le nuove frontiere del credito per le pmi

Il tema al centro di un incontro promosso da Asseprim: appuntamento fissato per il 28 novembre a Milano, presso la sede della federazione

22/11/2017
Cosa sta succedendo al mondo del credito? Cosa cambia per le pmi? E come possono le aziende approcciarsi alle novità del settore? Domande a cui tenterà di rispondere l’iniziativa Le pmi e le nuove frontiere del credito, mattinata di studio promossa da Asseprim: appuntamento fissato per martedì 28 novembre, dalle 9:30 alle 13:00, nella Sala Colucci presso la sede della federazione a Palazzo Castiglioni (Corso Venezia 47, Milano). 
La recente crisi e i nuovi modelli di business, insieme al grande tema delle fintech, saranno analizzati da esperti e operatori del settore per tentare di fornire un quadro esaustivo di un mercato, quello del credito, che sta vivendo una fase di grande trasformazione. Il settore sta cambiando, e solo prendendo atto dell’evoluzione in corso sarà possibile per le pmi continuare a sfruttare a pieno un canale di finanziamento che è da sempre fondamentale per il tessuto produttivo del nostro Paese.
L’incontro, aperto da Umberto Bellini e moderato da Fabrizio Bonelli, rispettivamente presidente e consigliere di Asseprim, beneficerà del contributo di riconosciuti esperti del settore per approfondire tematiche come l’innovazione e la fiducia che crea investimenti e sviluppo, la finanza etica e il nuovo lessico del mercato del credito. Banking 4.0, crowd investing, peer to peer lending e dynamic discounting: parole nuove che devono entrare nel linguaggio di tutti i giorni delle pmi. Il rischio è quello di perdere importanti opportunità di sviluppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti