Insurance Trade

argomenti » rc-auto

  Consulta, la disciplina delle lesioni lievi nell'Rca è conforme alla Costituzione
Rc Auto

Consulta, la disciplina delle lesioni lievi nell'Rca è conforme alla Costituzione

16/10/2014-La sentenza depositata giovedì 16 ottobre chiarisce molte questioni legate al risarcimento del danno. I giudici della Consulta assumono una posizione netta in direzione della legittimità dell'articolo 139 del Codice delle assicurazioni. L'approfondimento dell'avvocato di Maurizio Hazan

Ma si sa, il nostro ordinamento, sia esso di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Quixa, la polizza si paga al supermercato
Strategie

Quixa, la polizza si paga al supermercato

15/10/2014-La diretta del gruppo Axa lancia due nuovi servizi: il pagamento del premio alla cassa dei punti vendita Coop e la firma elettronica avanzata

La polizza? Si paga alla cassa del supermercato. L'iniziativa è stata lanciata da Quixa, compagnia diretta del gruppo Axa, che, in partnership con i punti vendita Coop e Ipercoop ha lanciato...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Alluvione a Genova, Generali Italia vara agevolazioni
Iniziative

Alluvione a Genova, Generali Italia vara agevolazioni

14/10/2014-Sarà possibile anche sospendere il pagamento dei premi abitazione, impresa, auto, moto e vita

I residenti del Comune di Genova potranno sospendere il pagamento dei premi, oppure chiederne una proroga o una dilazione del pagamento dei premi. Questo il contributo che ha offerto Generali Italia alla popolazione colpita dalle esondazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Sì al nuovo codice della strada
Notizie

Sì al nuovo codice della strada

10/10/2014-Il provvedimento approvato nella serata di ieri dalla Camera dei Deputati

È arrivato ieri sera il sì dell'aula della Camera dei Deputati alla riforma del codice della strada. Il testo, approvato con 246 sì e 9 no passa ora al Senato. Tra le principali innovazioni che saranno introdotte dalla delega c'è il via libera alle disposizioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Più ti proteggi, più ci guadagni, torna la campagna di Sara
Strategie

Più ti proteggi, più ci guadagni, torna la campagna di Sara

01/10/2014-Un invito a riflettere sulla convenienza di adottare un comportamento responsabile alla guida

Più ti proteggi, più ci guadagni: torna la campagna di Sara Assicurazioni presente, con un secondo flight, su radio e web, per 8 settimane, a partire dal 1° ottobre. Al claim di È tempo di usare la testa, la campagna invita a riflettere, in...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Zurich Blu drive, protezione con la telematica
Prodotti

Zurich Blu drive, protezione con la telematica

30/09/2014-La compagnia elvetica lancia la sua nuova soluzione motor basata sull'applicazione del dispositivo satellitare Z-Box

Si chiama Zurich Blu Drive il nuovo prodotto auto lanciato da Zurich che sfrutta le potenzialità offerte dalle ultime novità in campo di tecnologie telematiche. Il cuore di Zurich Blu Drive è il dispositivo satellitare...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Vittoria Assicurazioni sbarca sullo smartphone
Prodotti

Vittoria Assicurazioni sbarca sullo smartphone

30/09/2014-La compagnia lancia la App MyVittoria, accompagnandola al concorso "La Vittoria in tasca"

Avere sotto controllo sul proprio smartphone tutti i dettagli relativi alla propria posizione assicurativa, interagire con il sistema Gps dell'auto, richiedere assistenza in caso di sinistro. Sono le principali funzioni della App realizzata da...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Mapfre, nessun taglio in Direct Line
Partnership e Acquisizioni

Mapfre, nessun taglio in Direct Line

26/09/2014-La rassicurazione dall'amministratore delegato Antonio Huertas

Gli asset acquistati in Italia e in Germania sono investimenti chiave per Mapfre". A ribadirlo è l'amministratore delegato del gruppo spagnolo, Antonio Huertas (nella foto) nel corso di una conferenza stampa a Madrid, sottolineando come le filiali di Direct Line nei due...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rami danni ancora in calo
Dati

Rami danni ancora in calo

18/09/2014-Nei primi sei mesi del 2014, premi a 16,5 miliardi di euro, in diminuzione del 3,4%

Il fatturato del settore danni continua a calare. Dalle rilevazioni trimestrali di Ania, la raccolta del ramo danni registra costantemente un segno meno. Responsabilità soprattutto del calo dei premi Rc auto, ma non solo. Il comparto continua a essere il...

Leggi l'intero articolo Condividi