Insurance Trade

  Tacito rinnovo: le ragioni del no
Il Grillo Parlante

Tacito rinnovo: le ragioni del no

27/04/2016

Il 30 marzo scorso, su un emendamento a firma Bianconi (Ap-Ncd), è stato approvato nell’ambito del ddl Concorrenza, in commissione Industria al Senato, un articolo che vieta il rinnovo tacito per i contratti assicurativi del ramo danni. Fermo il mantenimento dell’articolo 1899 del Codice civile sul vincolo della durata poliennale.......

Leggi l'intero articolo Condividi
  Anche gli intermediari E contro l'abolizione del tacito rinnovo
Associazioni

Anche gli intermediari E contro l'abolizione del tacito rinnovo

13/04/2016-Per l'Aiase, associazione di subagenti, l'emendamento che riguarda le polizze danni abbasserebbe il livello qualitativo delle coperture

L’Aiase, una delle associazioni che rappresentano gli intermediari iscritti nella sezione E del Rui, si è schierata contro l’emendamento al ddl Concorrenza, a firma Bianconi (Ap-Ncd), che elimina il...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Anapa contro l'abolizione del tacito rinnovo nelle polizze danni
Associazioni

Anapa contro l'abolizione del tacito rinnovo nelle polizze danni

04/04/2016-La rinegoziazione annuale del premio indebolisce la posizione dell'assicurato e sposta la battaglia dalla qualità del servizio e del prodotto al prezzo

Anapa Rete ImpresAgenzia si oppone all'emendamento approvato al ddl Concorrenza in commissione Industria al Senato, che proibisce il rinnovo tacito per le polizze danni. L'emendamento, a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Maggiore efficienza nel settore Rc auto, pronto un pacchetto di misure del Governo
Rc auto

Maggiore efficienza nel settore Rc auto, pronto un pacchetto di misure del Governo

20/09/2013-Al tavolo tecnico presso il Mise hanno partecipato compagnie, broker e intermediari

Più efficienza nel settore della Rc auto. È questo l'obiettivo del tavolo tecnico istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico, e presieduto dal sottosegretario con delega alle assicurazioni Simona Vicari (nella foto), a cui partecipano...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Abolizione del tacito rinnovo Rc auto, aumenta la comparazione online
Ricerche

Abolizione del tacito rinnovo Rc auto, aumenta la comparazione online

29/01/2013-Secondo un'analisi effettuata a gennaio dal portale Facile.it, sono aumentati del 14% gli italiani che cercano su internet una nuova polizza

Si iniziano ad avvertire gli effetti sul mercato della Rc auto dovuti all'abolizione del tacito rinnovo. Secondo una ricerca effettuata dal portale Facile.it, il numero di italiani che si sono...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rc auto più cara per un milione e 400 mila italiani
Ricerche

Rc auto più cara per un milione e 400 mila italiani

07/01/2013-Uno studio effettuato dal portale Facile.it mette a confronto 500 mila preventivi

L'arrivo del 2013 porta con sé raffiche di aumenti in ogni campo. Non fa eccezione quello assicurativo relativo alla Rc auto. Saranno quasi un milione e 400 mila gli italiani che, avendo provocato un incidente automobilistico durante lo scorso anno,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La fine del tacito rinnovo nei contratti di assicurazione danni
Normativa

La fine del tacito rinnovo nei contratti di assicurazione danni

15/11/2012-La reiterazione non esplicitata della polizza diventa obbligo per le Rc auto e natanti, in contraddizione con quanto previsto per le altre Rc danni

Come è noto agli operatori del settore assicurativo, a seguito dell'entrata in vigore della Legge numero 40 del 2 aprile 2007 (il cosiddetto decreto Bersani bis"), i contratti assicurativi...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Decreto Sviluppo bis, le domande del Comitato Costituente Nuova Associazione
Agenti e Gruppi Agenti

Decreto Sviluppo bis, le domande del Comitato Costituente Nuova Associazione

12/10/2012-In un documento diffuso agli agenti, il nucleo centrale della nuova formazione analizza punto per punto i nuovi provvedimenti del Governo: dalla collaborazione tra intermediari al contratto standard, all'addio al tacito rinnovo

Primo fra tutti l'Articolo 34: il decreto del 4 ottobre lo annullerà oppure rimarrà in vigore, conservando "la...

Leggi l'intero articolo Condividi