Insurance Trade

Zelros rafforza la propria offerta con Microsoft Azure

La partnership fra le due realtà consentirà di elaborare i documenti in maniera più efficace

Zelros rafforza la propria offerta con Microsoft Azure hp_wide_img
Zelros estende la partnership con Microsoft anche al mercato italiano. L’intesa, attiva all’estero già dal 2018, consentirà ai consulenti, come spiega una nota stampa, di “elaborare contenuti in modo più rapido e accurato, dedicando il tempo risparmiato alla cura dei propri clienti.

Nel dettaglio, la piattaforma di intelligenza artificiale dell’insurtech potrà avvalersi della potenza di Form Recognizer, parte di Azure Applied AI Services, e in questo modo sarà in grado di estrarre più rapidamente le informazioni chiave contenute nei documenti, verificando la coerenza, la completezza e l’autenticità rispetto al sinistro oggetto di analisi. La società, nella nota diffusa, cita il caso della compagnia francese AssurOne, che “è riuscita a grazie a questo tipo di tecnologia a processare una media di 15mila documenti al mese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti