Insurance Trade

Firma a distanza, Uca lancia la blockchain

La soluzione mira ad agevolare il lavoro degli intermediari nella prosecuzione dell'emergenza coronavirus

26/10/2020
Uca Assicurazione lancia la blockchain per la firma dei contratti a distanza. Attiva dal 15 ottobre e volta ad agevolare il lavoro degli intermediari nella prosecuzione dell'emergenza coronavirus, la soluzione è stata predisposta per i principali prodotti del catalogo della compagnia: TutelUniCA, TutelAuto, TutelImmobile, UcaTutela Azienda e Prima Tutela Famiglia. L'uso della blockchain si affianca alla possibilità di sottoscrivere contratti con la tradizionale firma a distanza, per la quale è stata ampliata la gamma di contratti abilitati.
“Le peculiarità del sistema Firma in blockchain si prestano alla gestione a 360° dei rapporti contrattuali soprattutto nell’attuale contesto di emergenza, agevolando l’operatività a distanza con estrema trasparenza a favore dei contraenti/assicurati, ed eliminando completamente la gestione cartacea dei documenti con snellimento anche dei processi di backoffice degli intermediari”, ha commentato Rossana Brossa, senior manager area organizzazione/IT e responsabile del progetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti