Insurance Trade

viteSicure, la Tcm diventa smart

La start up ha lanciato una piattaforma digitale per l’acquisto online di polizze temporanee caso morte

30/01/2020
viteSicure il primo insurtech italiano dedicato alla distribuzione retail di polizze protection, ha annunciato il lancio in Italia di una piattaforma digitale che permette l’acquisto on-line di polizze Tcm (dal preventivo, all’acquisto, al download del certificato di polizza). La start up, lanciata lo scorso novembre sul mercato italiano, è di proprietà della società di brokeraggio assicurativo Bridge insurance services (Bis).
Al centro della nuova piattaforma la volontà di offrire una user experience, “all’insegna della più assoluta semplicità”, spiega un comunicato, grazie all’assenza di carta e passaggi burocratici nel processo di preventivazione e vendita della polizza. La piattaforma digitale coincide con il lancio del nuovo prodotto di viteSicure: una polizza protezione in caso di morte, sviluppata in esclusiva con Rga (Reinsurance group of america), l'unico riassicuratore globale specializzato nei rami vita e salute, e Squarelife, compagnia assicurativa full digital già presente in altri Paesi europei.
La tariffa proposta da viteSicure, evidenzia il comunicato, “è orientata ad offrire premi di estremo interesse (normalmente meno di 10 euro al mese) a uno specifico segmento di mercato, i neogenitori, individui per i quali il concetto di “proteggi chi ami” assume un significato diverso”. L’intento di viteSicure è infatti quello di rivolgersi in primis ai Millennials, “che diventati adulti, sentono la necessità di usufruire di servizi protection, ma con modalità fuori dagli schemi tradizionali del settore assicurativo”. Secondo viteSecure, “per parlare a questo segmento di mercato non basta la convenienza economica, ma sono necessari linguaggi e modalità assolutamente innovativi, in grado di offrire una user experience che garantisca immediatezza e comodità”. viteSicure.it prevede un approccio linguistico semplice e diretto, coniugato ad un customer journey “che velocizza la relazione e propone gli strumenti che l’utente trova più familiari per ogni singola fase del processo decisionale”. Un’unica pagina, a cui si arriva prevalentemente da Facebook e Instagram, dove con l’inserimento di tre dati è possibile conoscere il costo mensile della propria copertura. L’utente può fornire i propri dati personali, rispondere alle domande sulla propria salute e, una volta identificati i beneficiari della polizza, acquistarla direttamente on- line, ottenendo subito il certificato che attesta la validità della polizza a partire dalle ore 24 del giorno del pagamento.
L’utente, inoltre, può usufruire di assistenza attraverso una live chat o può prenotare una telefonata con un consulente per ricevere tutte le informazioni necessarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti