Insurance Trade

Bimbi a bordo, come cambia la guida

Uno studio di ConTe.it ha analizzato le abitudini al volante degli italiani quando un bambino è presente in auto

17/10/2019
Italiani più attenti al volante quando guidano con un bimbo a bordo. È la conclusione a cui arriva l’osservatorio di ConTe.it sulle abitudini di guida degli italiani quando un bambino si trova seduto sul seggiolino della propria vettura. La sicurezza dei più piccoli è tornata di stretta attualità con l’approvazione del decreto attuativo che impone l’installazione di dispositivi anti-abbandono sui seggiolini delle automobili, e più recentemente con l’introduzione di un contributo di 30 euro per l’acquisto di questi dispositivi. Norme che trovano la piena approvazione della popolazione, con il 69% degli italiani che, secondo i risultati dell’indagine, si è dichiarato favorevole.
Il 42% degli intervistati si è detto più prudente e rispetto delle regole quando un bambino è presente a bordo: il 38% dichiara di ridurre la velocità, un altro 24% di allacciare sempre le cinture di sicurezza. Alcune cattive abitudini restano tuttavia difficili da abbandonare. In particolare, appena il 10% degli intervistati è disposto a rinunciare al cellulare in auto in presenza di bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

conte.it,
👥

Articoli correlati

I più visti