Insurance Trade

Sinistri in sala parto: nel 2017 inversione di tendenza

L'Osservatorio Baby Case di AmTrust parla di 0,81 casi ogni 1000 nascite, rispetto agli 1,8 dell'anno precedente

24/10/2018
Nel 2017, il numero di sinistri in sala parto negli ospedali italiani si è attestato a 0,81 casi ogni 1000 nascite, rispetto agli 1,8 dell'anno precedente. Lo si apprende dai risultati della terza edizione dell'Osservatorio Baby Case di AmTrust che, nell'anno passato, ha certificato un'inversione di rotta. L'analisi è stata condotta su oltre 900 casi accaduti e denunciati tra il 2010 e il 2017, all'interno di 138 strutture del Sistema sanitario nazionale assicurate dalla compagnia. 

Dall'indagine emerge anche che oltre il 50% dei casi viene denunciato entro cinque anni dalla data dell'evento, periodo che coincide, grossomodo, con l'età scolare "e quindi con il manifestarsi di disturbi prima non osservabili", precisa AmTrust. Tra i nove e i dieci anni (13,2%), sono denunciati spesso i casi più delicati e complessi.

Gli ospedali del nord Italia si riconfermano i più virtuosi, continua la compagnia, con circa 0,60 casi per struttura, un dato che li pone al di sotto della media generale, seguiti da quelli del sud, con 0,94  casi denunciati ogni anno.
Relativamente ai tempi di chiusura dei sinistri, il 50% dei casi si risolve entro due anni. Nel complesso, il 99% è chiuso entro cinque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti