Insurance Trade

Crif, a settembre crescono le richieste di mutui

Il trend si conferma in ripresa e fa segnare un +5,8% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso

04/10/2018
Le richieste di nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane, dedotte dalle interrogazioni registrate nel mese di settembre sul Sistema di informazioni creditizie di Crif, fanno segnare un +5,8% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Cresce anche l'importo medio richiesto, che si è attestato a 127.359 euro (+3,1% rispetto al corrispondente mese del 2017), confermando la ripresa in atto nell'ultimo trimestre dell'anno, dopo i primi sei mesi sostanzialmente piatti.  

Meno di un quarto delle richieste di mutuo supera i 150 mila euro, il che è coerente con un mercato immobiliare i cui prezzi stentano a risalire. Complessivamente, oltre il 70% delle richieste di mutuo prevede un piano di rimborso superiore ai 15 anni, dato in crescita del 2,3%. Quelli con durata inferiore ai cinque anni sono perlopiù surroghe e pesano per lo 0,6% del totale, valore già dimezzato rispetto al 2017. Simone Capecchi, direttore esecutivo di Crif, fa notare che siamo di fronte a "un costante ridimensionamento delle surroghe, sempre più evidente nelle rilevazioni dell'ultimo trimestre". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti