Insurance Trade

Vita, a novembre raccolta a 8,4 miliardi

Dato cumulato a 89,1 miliardi di euro, in flessione del 6,1% su base annua

10/01/2018
Prove di rialzo per il settore vita. Secondo i dati diffusi dall’Ania, a novembre le imprese italiane e le rappresentanze extra-europee hanno totalizzato una nuova produzione pari a 6,8 miliardi di euro: numeri in crescita del 9,1% rispetto allo stesso periodo del 2016, e che segnano un ulteriore rialzo dopo il +5,8% fatto registrare a ottobre. In territorio negativo, invece, le imprese europee: in questo caso, il settore si ferma a 1,6 miliardi di euro, in flessione del 15,4% su base annua. Il dato complessivo si conferma tuttavia positivo, con 8,4 miliardi di euro e un aumento del 3,2% rispetto ai primi 11 mesi del 2016.
Il valore cumulato si attesta ora a 89,1 miliardi di euro, confermando il ritardo fatto registrare su base tendenziale (-6,1%).
Per quanto riguarda le imprese italiane e le rappresentanze extra-europee, a novembre la raccolta di ramo I e ramo V si ferma, rispettivamente, a 4 miliardi di euro (-5,6% su base annua) e 83 milioni di euro (-25,9%). Si conferma positivo invece l’andamento delle unit-linked, con un ammontare pari a 2,7 miliardi di euro (+45%) e un valore cumulato a 25,6 miliardi di euro (+34,4%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ania, vita,
👥

Articoli correlati

I più visti