Insurance Trade

Ccnl Ania, si prova a riannodare il dialogo tra Ooss e imprese

Ieri a Roma si è tenuto un incontro esplorativo, dopo che le trattative erano state sospese a gennaio

14/04/2016
È sospesa dallo scorso 14 gennaio la trattativa tra l’Ania e i sindacati in merito al rinnovo del Ccnl dei lavoratori assicurativi, scaduto due anni fa. In occasione di quell’incontro tra le parti (il nono), le distanze erano apparse ancora incolmabili. Ora però giungono dei segnali distensivi. I rappresentanti delle sigle sindacali del settore hanno infatti incontrato, ieri a Roma, il presidente della commissione permanente relazioni industriali dell’Ania, Francesco La Gioia, e il direttore delle relazioni industriali, Luigi Caso.
L’incontro ha registrato la disponibilità dell’associazione delle imprese a rivedere le proprie posizioni. In particolare, sui temi degli scatti di anzianità, del Lca e dell’orario di lavoro, l’Ania si è detta disponibile “a riconsiderare le posizioni precedentemente espresse peraltro respinte dalle lavoratrici e lavoratori del settore”, spiega una nota congiunta delle sigle sindacali First Cisl, Fisac Cgil, Fna, Snfia e Uilca. Sui temi centrali della piattaforma sindacale (area contrattuale, call center ed economico) l’associazione delle imprese si è detta disponibile ad affrontarli “in termini più avanzati”. Nei prossimi incontri (il calendario è in via di definizione) i sindacati “verificheranno la coerenza delle proposte dell’Ania con le dichiarazioni” di ieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti