Insurance Trade

Rca familiare, pochi risparmi per Segugio.it

Secondo il comparatore online, l’impatto sulle finanze delle famiglie italiane sarà inferiore al previsto

18/02/2020
La cosiddetta Rc auto familiare non genererà impatti significativi per le famiglie italiane. Secondo un’analisi di Segugio.it, la legge porterà a risparmi di gran lunga inferiori a quel 50% che è stato recentemente stimato. Innanzitutto perché la stima è frutto della semplice differenza di prezzo riscontrabile fra i veicoli assicurati in classe 1 e quelli assicurati in classe 14: come fa notare il comparatore online, l’entità del premio non dipende unicamente dalla classe di merito e la presenza di altri fattori, come l’applicazione del decreto Bersani, potrà generare per i più giovani risparmi non superiori al 38,4%.
In secondo luogo, non tutte le vetture potranno avvalersi della classe di merito 1 e beneficeranno di conseguenza di sconti inferiori al 50% stimato. Infine, in assenza di serie storiche, il comparatore online ipotizza che, di fronte alla novità normativa, le compagnie assicurative potranno adottare un approccio più prudente nell’applicazione di sconti riferiti a mezzi diversi.
“Ci aspettiamo che per i nuclei familiari o singoli interessati dalla manovra – ha commentato Emanuele Anzaghi, vice presidente di Segugio.it – lo sconto medio applicato sarà realisticamente del 10%-20%. È anche ipotizzabile – ha proseguito – che gli sconti applicati penalizzeranno chi della manovra non può beneficiare, e quindi nuclei o singoli con un solo mezzo, o che abbiano già allineato le classi di merito con il decreto Bersani:  si tratterà quindi in sostanza di un gioco a somma zero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti