Insurance Trade

Am Trust, un’academy per collaboratori e dipendenti

La compagnia ha dato il via a un percorso di formazione aziendale per promuovere nuove competenze per far fronte alle complessità del mercato

13/10/2016
AmTrust Europe ha lanciato un percorso di formazione aziendale per collaboratori, dipendenti, broker e intermediari della compagnia specializzata nelle coperture assicurative in campo medico e sanitario.
L’iniziativa, che prende il nome di AmTrust Academy, nasce ispirata dalla “necessità di poter rispondere ai bisogni di un mercato complesso e di settori emergenti, disponendo di risorse competenti e abili nell’attuare strategie innovative per far fronte ai rischi più insoliti”, spiega una nota della compagnia.
Il progetto ha preso il via con un evento pilota che ha coinvolto oltre 100 partecipanti, e si pone l’obiettivo di comunicare il know-how e i valori della società, creando momenti di confronto e crescita per i collaboratori e intermediari della compagnia. Sono previsti una serie di convegni, workshop e seminari ad hoc, strutturati in modo tale da permettere a tutti i soggetti che collaborano con la società di potersi confrontarsi su vari aspetti del panorama assicurativo: normative, prodotti e bisogni dei clienti.
Con questa iniziativa, la compagnia si propone “non solo di consolidare vecchie metodologie e acquisire nuove competenze, ma anche di relazionarsi con le diverse esperienze dei partecipanti sviluppando una crescita professionale a 360 gradi”.
Nel corso del primo convegno, un comitato di professionisti ed esperti con comprovata esperienza nei settori med-mal, Rc professionale, tutela legale, welfare&employee benefit e gestione sinistri e con un track-record di lunga data maturato all’interno del mercato assicurativo, ha condotto seminari di approfondimento tecnico, giuridico e commerciale, focalizzandosi su sei macro aree di interesse: medical malpractice e tutela legale (seminario sullo stato dell’arte nella Rc medica e sulle soluzioni a protezione dell’attività del comparto sanitario); infortuni, malattie e welfare aziendale (seminario di presentazione di soluzioni e piani di employee benefit per le aziende ed i loro dipendenti); Rc professionale (seminario di confronto su tematiche e soluzioni per il settore delle professioni non mediche); risk management, nuove leggi e studi (seminario sull’evoluzione della responsabilità sanitaria in Italia, l’atlante del medico assicurato, studi sui “baby case”); evoluzione del canale distributivo, front-end intermediari (seminario di presentazione delle nuove strategie di automatizzazione dei canali distributivi); management dei sinistri (seminario sul processo di gestione sinistri, nell’ottica di orientamento al cliente e di riduzione del rischio in un mercato basato sulla claims made).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti