Insurance Trade

Cattolica e Iccrea rinnovano la partnership fino al 2022

Accordo e riassetto: Verona sale al 70% nelle joint venture Bcc Vita e Bcc Assicurazioni

05/07/2019
Cattolica Assicurazioni e Iccrea Banca rinnovano la partnership bancassicurativa fino al 31 dicembre 2022. Oltre all'accordo è previsto un riassetto nell'ambito del quale la compagnia di Verona sale al 70% nelle joint venture Bcc Vita e Bcc Assicurazioni. L'esecuzione effettiva dell'offerta è prevista entro la fine del mese di luglio. 
Cattolica Assicurazioni acquisirà quindi un ulteriore 19% del capitale sociale delle joint venture bancassicurative, con una conseguente riduzione al 30% della quota di Iccrea, per un corrispettivo di circa 42 milioni di euro. Sarà quindi sottoscritto un nuovo patto parasociale "coerente con il riassetto partecipativo predetto", si legge in una nota.

Per quanto riguarda gli accordi commerciali non cambia molto, salvo l'assunzione da parte della capogruppo Iccrea Banca di "specifici impegni di promozione, secondo un piano commerciale rivisto e principalmente focalizzato su redditività e competitività dei prodotti a catalogo, qualità del servizio alle banche aderenti e maggior penetrazione presso la clientela".
Alla scadenza, gli accordi si rinnoveranno automaticamente per ulteriori 12 mesi, con la facoltà comunque di rinegoziarli o in alternativa esercitare opzioni call e put sull'intera partecipazione detenuta da Cattolica, a condizioni e corrispettivi predeterminati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti