Insurance Trade

Zurich, bene solvibilità e rating

Il bilancio delle condizioni finanziarie nel 2018 evidenzia che lo Swiss Solvency Test ratio si è attestato al 221%, in miglioramento rispetto al 216% dell'anno precedente

30/04/2019
Zurich ha pubblicato oggi il suo bilancio sulle proprie condizioni finanziarie nel 2018, che evidenzia la solidità e lo stato patrimoniale del gruppo. Lo Swiss Solvency Test ratio di Zurich si è attestato al 221%, in miglioramento rispetto al 216% dell'anno precedente, ben al di sopra, precisa la compagnia in una nota, dei requisiti di solvibilità, dimostrando la gestione disciplinata del capitale degli ultimi anni.
Il gruppo ha mantenuto i rating del 2018: AA-, con outlook stabile, da Standard and Poor's; Aa3, stabile, da Moody's e A+, stabile, da Am Best.

"La nostra strategia di gestione del capitale sta funzionando e nel 2018 abbiamo continuato a riallocare il capitale da aree non strategiche per rafforzare la nostra attività in aree geografiche chiave - ha detto George Quinn (foto), chief financial officer del gruppo, aggiungendo che - la nostra forza finanziaria ci consente di offrire rendimenti interessanti ai nostri azionisti, e di creare valore sostenibile per clienti, dipendenti e tutti gli stakeholder".






© RIPRODUZIONE RISERVATA

zurich,
👥

Articoli correlati

I più visti