Insurance Trade

Arag acquisisce in controllo della scandinava Help Forsikring

Con l'operazione il gruppo ora ha il 90% del capitale della compagnia norvegese

31/05/2013
Crescere ulteriormente nel mercato scandinavo. Con questo obiettivo il gruppo Arag ha completato un'operazione strategica nel nord Europa, andando ad acquistare la partecipazione di maggioranza della propria filiale norvegese, la compagnia Help Forsikring, di cui era già in possesso del 44,8% del capitale, passando ad avere ora più del 90%. Entro la fine del 2013, Arag prevede di diventare l'unico socio. Un vero pioniere dell'assicurazione di tutela legale in nord Europa, Help colpisce per il suo spirito imprenditoriale, una crescita sostenuta e un team altamente motivato", spiega Paul-Otto Fassbender, presidente e ceo di Arag. "Siamo ben consapevoli del notevole potenziale offerto dai mercati scandinavi, che cerchiamo di sfruttare grazie al nostro marchio Arag, forte ed internazionale - prosegue Fassbender, secondo il quale "Help Forsikring apre la porta a questa regione, molto attraente per il nostro gruppo. Questa iniziativa - rivela - è del tutto in linea con la strategia di successo tesa all'internazionalizzazione di Arag".

Help Forsikring è stata fondata a Oslo nel 2005. Con più di 100 dipendenti, l'azienda ha generato nel 2012 premi lordi pari a 184 milioni di corone norvegesi (circa 25 milioni di euro). La sua attività si concentra principalmente nell'assicurazione di tutela legale per i privati. Unico assicuratore specializzato in Scandinavia nella tutela legale, Help Forsikring commercializza i suoi prodotti attraverso polizze collettive per sindacati, oltre che attraverso altri canali. I membri delle organizzazioni partner beneficiano di polizze assicurative di tutela legale personalizzate che forniscono copertura in settori quali la tutela dei consumatori e della famiglia, nei casi di successione, furto di identità e in ambito immobiliare. In Norvegia, inoltre, la domanda di coperture di tutela legale per la vendita e l'acquisto di beni immobili, è particolarmente forte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti