Insurance Trade

Nasce Itas Pay, il nuovo istituto di pagamento del gruppo Itas

Realizzato in partnership con Nexi, offrirà servizi di vendita e commercializzazione delle polizze

Nasce Itas Pay, il nuovo istituto di pagamento del gruppo Itas hp_wide_img
Itas Assicurazioni ha annunciato il lancio Itas Pay, un nuovo istituto di pagamento che opererà a supporto delle attività̀ commerciali assicurative del gruppo offrendo servizi e soluzioni nell’ambito della vendita e della commercializzazione di polizze assicurative.

Un ruolo di primo piano nel progetto ce lo ha avuto Nexi, che ha supportato il gruppo Itas nello studio e nello sviluppo tecnologico del nuovo istituto di pagamento per renderlo conforme a quanto previsto dalla direttiva Psd2, consentendogli di ottenere l’autorizzazione di Banca d’Italia a operare in qualità di Payment service provider.

In una nota, il gruppo trentino spiega che, attraverso Itas Pay, intende “consolidare ulteriormente il processo di trasformazione digitale dei processi di vendita, della selling proposition dei prodotti assicurativi offrendo ai propri clienti un’esperienza di acquisto ancora più semplice e costruita su misura”. Anche in questo caso sarà centrale il ruolo di Nexi, rafforzando la partnership
avviata con il gruppo Itas già nel 2021.

Norbert Bonvecchio, direttore distribuzione e progetti speciali del gruppo Itas, ha spiegato che con Itas Pay il gruppo ha di recente introdotto “un sistema di mensilizzazione dei premi avviando una fase di evoluzione dei sistemi di pagamento dei servizi assicurativi, rendendoli sempre più innovativi e automatizzati; l’attuale contesto di mercato e il quadro normativo in continua evoluzione, favoriranno inoltre la nascita di nuove soluzioni di servizi accessori ai prodotti assicurativi che renderanno l’offerta Itas ancora più completa e soprattutto vicina alle esigenze di protezione della propria comunità di soci assicurati e dei nuovi clienti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti