Insurance Trade

Allianz, ecco la nuova strategia al 2024

Il gruppo prevede una crescita annua del 5-7% dell’utile per azione, un ritorno sul capitale (Roe) minimo del 13% e 12 miliardi di euro di capitale in eccesso attraverso i suoi piani operativi

Allianz, ecco la nuova strategia al 2024 hp_wide_img
Il gruppo Allianz punta a una crescita annua del 5-7% dell’utile per azione e un ritorno sul capitale (Roe) minimo del 13%, grazie a un rilancio ulteriore in tutti i segmenti di business, attraverso la crescita e un'efficiente gestione del capitale. Questi gli obiettivi principali della nuova strategia per il prossimo triennio, presentati oggi durante un meeting con il mercato e gli analisti.  

Modelli basati sulle piattaforme scalabili

“Nei prossimi tre anni – si legge negli obiettivi –, Allianz accelererà la crescita redditizia verticalizzando i modelli operativi a livello globale attraverso le linee di business, espandendo la propria posizione di leadership nei mercati chiave e costruendo piattaforme e modelli scalabili”. Con il lancio di Allianz Business Master Platform, la compagnia vuole offrire più integrazione con i partner, migliori interfacce clienti, prodotti e processi semplici e trasparenti e un servizio più rapido. 
Allianz prevede una crescente adozione della Business Master Platform in tutto il gruppo per conseguire significativi vantaggi di produttività ed efficienza nel lungo termine. 

Crescita nel settore P/C

Tornando ai numeri, nei prossimi tre anni, Allianz prevede di generare 12 miliardi di euro di capitale in eccesso attraverso i suoi piani operativi.
Nel business P/C, la società si concentrerà su una crescita del fatturato medio annuo del 3-4% e un combined ratio al 92%. È prevista l'ottimizzazione e l'armonizzazione di prodotti e processi per ridurre l'expense ratio nel business danni a circa il 26% entro il 2024. Inoltre, Allianz mira a rendere più efficiente il proprio segmento mid-corporate riequilibrando il portafoglio, utilizzando strumenti integrati, rafforzando le operazioni in Europa e negli hub regionali in crescita, nonché armonizzando e semplificando i processi attraverso una piattaforma IT globale.

Nuova politica dei dividendi

Cambia anche la politica di dividendi: a partire dall'anno fiscale 2021, Allianz offrirà un dividendo per azione maggiore del payout ratio al 50% o comunque un aumento del 5% rispetto al dividendo dell'anno precedente. Questa nuova politica è soggetta a un coefficiente Solvency II sostenibile superiore al 150% rispetto al livello target del gruppo che è superiore al 180%.
La strategia riflette "la fiducia di Allianz nella solidità finanziaria e nel potere reddituale del gruppo Allianz", ha spiegato Giulio Terzariol, il chief financial officer.

L'accordo di riassicurazione di Allianz Life (Usa)

A margine della presentazione della nuova strategia, Allianz ha annunciato che la statunitense Allianz Life sta stipulando un accordo di riassicurazione con le affiliate di Sixth Street, tra cui Talcott Resolution Life Insurance Company e Resolution Life, per un portafoglio di rendite a indice fisso a 35 miliardi di dollari.  Allianz Life continuerà a gestire l'amministrazione delle polizze in portafoglio e rimarrà responsabile dell'adempimento delle proprie obbligazioni nei confronti degli assicurati. L'accordo sblocca 3,6 miliardi di euro per Allianz e i suoi azionisti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

allianz,
👥

Articoli correlati

I più visti