Insurance Trade

Global Assistance chiude positivamente il 2020

La compagnia mette a segno una crescita dell’utile del 14,32%

Global Assistance chiude positivamente il 2020 hp_wide_img
Global Assistance chiude positivamente l’esercizio 2020. Nell’anno appena concluso, la compagnia ha confermato un’importante crescita dei principali indicatori economici e patrimoniali; in particolare l’utile di esercizio è cresciuto del 14,32% e il solvency ratio si attesta al 413,23%, un parametro che si colloca ai vertici del mercato nazionale.

La compagnia non ha ritenuto di distribuire dividendi, in aderenza alle raccomandazioni rivolte all’intero mercato dall’Istituto di vigilanza, preferendo comunque privilegiare un ulteriore rafforzamento della situazione patrimoniale, per consentire nuovi importanti piani di investimento finalizzati a una robusta crescita dell’attività nel medio termine, secondo i lineamenti del nuovo Piano Strategico 2021-2023 in fase di definitiva ultimazione.

Per quanto riguarda la raccolta premi, a fronte di una contrazione dovuta prevalentemente ai canali bancassurance e turismo, è stata registrata una crescita in doppia cifra nel canale distributivo agenti e broker “a testimonianza di un rapporto sempre più consolidato con la rete di vendita tradizionale che ha dimostrato di apprezzare il catalogo prodotti fornito e i servizi erogati dalla compagnia”, sottolinea una nota di Global Assistance.

L’assemblea dei soci della compagnia, che si è tenuta il 29 aprile scorso per approvare il bilancio, ha anche confermato l’incarico agli amministratori: Pietro Rinaldi, Matteo Rinaldi, Vincenzo Latorraca (in foto), Salvatore Forte e Alessandro Musella. Il successivo consiglio di amministrazione ha confermato presidente Pietro Rinaldi e amministratore delegato Vincenzo Latorraca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti