Insurance Trade

Lloyd's Bruxelles: la nuova squadra

Sonja Rottiers sarà la ceo e ricoprirà anche la posizione di direttore regionale per Europa, Medio Oriente e Africa, dal febbraio del prossimo anno. Entrano anche Michel Flamée, che sarà il presidente, Christian Noyer, consigliere non esecutivo e Delphine Marchessaux, chief underwriting officer

21/12/2018
Sonja Rottiers (foto) sarà la ceo dei Lloyd's di Bruxelles e ricoprirà anche la posizione di direttore regionale dei Lloyd's per Europa, Medio Oriente ed Africa dal febbraio del prossimo anno. 
Cooptati anche due nuovi membri del consiglio di amministrazione: Michel Flamée sarà il presidente della società e Christian Noyer ricoprirà la carica di consigliere non esecutivo.    
Infine, Delphine Marchessaux inizierà a lavorare presso Lloyd's Bruxelles nel nuovo anno in qualità di chief underwriting officer. 
Si sta quindi definendo il management che guiderà la nuova entità dei Lloyd's, aperta in conseguenza del risultato del referendum su Brexit.

Tutti i nuovi ingressi hanno alle spalle una consolidata esperienza nel campo dei servizi finanziari. Il ceo, nell'ultimo periodo, è stata membro non esecutivo del consiglio di amministrazione di Ing in Belgio e consigliere direttivo del gruppo Kinepolis Nv e di Leasinvest Real Estate. In precedenza ha ricoperto il ruolo di chief finance and data officer e membro esecutivo del consiglio direttivo di Axa, sempre in Belgio. 
Flamée, nel corso della sua carriera professionale, ha ricoperto cariche nei consigli direttivi di vari enti di regolamentazione, incluso Eiopa; mentre Noyer ha ricoperto la carica di governatore di Banque de France per dieci anni ed è membro del consiglio di bilancio francese e consulente del governo su materie che riguardano Brexit.   
Marchessaux, che entrerà in carica a gennaio, è stata head of underwriting cargo presso Axa Corporate Solutions in Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti