Insurance Trade

Costantino Moretti nuovo head of international insurance di Admiral

Il gruppo britannico parla sempre di più italiano: a fine anno Milena Mondini assumerà la carica di group ceo

30/04/2020
In Admiral si parla sempre di più italiano. Due dei più importanti manager del gruppo britannico sono infatti nostri connazionali. Dopo Milena Mondini, che a fine anno diventerà group ceo (in sostituzione di David Stevens) ora arriva l’annuncio che Costantino Moretti (nella foto), assumerà il ruolo di head of international insurance con la responsabilità del mercato europeo (Italia, Spagna e Francia) e degli Stati Uniti. Romano, 43 anni, Moretti nel 2008 ha seguito la nascita di ConTe.it, la controllata italiana di Admiral, accompagnandone l’ingresso nel mercato e diventandone dapprima, nel 2012 executive director e inseguito, nel 2016, amministratore delegato.
Moretti subentrerà nel ruolo che era stato affidato in precedenza proprio a Milena Mondini “In queste settimane di selezione – ha spiegato Moretti – ho avuto modo di raccontare la mia visione sul ruolo delle assicurazioni internazionali nel processo di crescita del gruppo Admiral. La priorità dei business internazionali del gruppo è di continuare a crescere e consolidare la loro posizione nei vari mercati di riferimento. La sinergia di esperienze e conoscenze sarà uno dei fattori di successo, nel rispetto delle peculiarità dei differenti paesi e delle differenti culture. In questo contesto sarò felice di portare il mio contributo con spirito collaborativo e orientamento ai risultati”.
Moretti ha spiegato che a breve sarà comunicato il nome del suo successore “che avrà tutto il mio sostegno e la mia vicinanza per continuare a garantire a ConTe.it quella crescita e quell’ambizione che l’ha contraddistinta in questi anni. Ho visto nascere ConTe.it – ha concluso – e contribuito a scrivere una storia di grande successo. Ringrazio tutta la grande famiglia di ConTe.it per questi anni insieme e vorrei rassicurarli che la mia priorità resterà quella di dare continuità e sicurezza al nostro business”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti