Insurance Trade

  Alluvione a Genova, Generali Italia vara agevolazioni
Iniziative

Alluvione a Genova, Generali Italia vara agevolazioni

14/10/2014-Sarà possibile anche sospendere il pagamento dei premi abitazione, impresa, auto, moto e vita

I residenti del Comune di Genova potranno sospendere il pagamento dei premi, oppure chiederne una proroga o una dilazione del pagamento dei premi. Questo il contributo che ha offerto Generali Italia alla popolazione colpita dalle esondazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nasce Old Mutual Wealth, ex Skandia Vita
Strategie

Nasce Old Mutual Wealth, ex Skandia Vita

13/10/2014-La società specializzata nella gestione di unit linked per clienti affluent, di proprietà di Old Mutual, cambia nome in continuità della propria strategia di business

Leggi l'intero articolo Condividi
  Raccolta vita, ancora record per il mese di luglio
Dati

Raccolta vita, ancora record per il mese di luglio

12/09/2014-Triplicano la produzione i rami V e III unit linked

I nuovi premi vita complessivi, emessi nel mese di luglio dalle compagnie italiane, europee ed extra Ue, sono stati pari a 11,3 miliardi di euro, con un incremento del 53,1% rispetto allo stesso mese del 2013; mentre da inizio anno hanno raggiunto i 65,6 miliardi, il 42,1% in più...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Gli intermediari controllano due terzi dei premi nel danni e metà nel vita
Ricerche

Gli intermediari controllano due terzi dei premi nel danni e metà nel vita

17/07/2014-È quanto emerge dall'Osservatorio europeo di Cgpa Europe sull'intermediazione assicurativa

In Europa i due terzi dei premi assicurativi danni, e la metà dei premi vita, sono raccolti da agenti e broker. È quanto emerge dal primo Osservatorio europeo sull'intermediazione assicurativa di Cgpa Europe, player specializzato...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Premi globali 2013: 4.641 miliardi di dollari, +1,4% sul 2012
Dati

Premi globali 2013: 4.641 miliardi di dollari, +1,4% sul 2012

25/06/2014-La raccolta assicurativa mondiale, calcolata da Swiss Re e pubblicata sul nuovo rapporto Sigma, è considerata lenta a causa principalmente del calo del ramo vita

Nel 2013 premi emessi nel settore assicurativo a livello mondiale sono cresciuti dell'1,4%, a 4.641 miliardi di dollari, facendo registrere una crescita inferiore a quella del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Farad, partnership con il Fai per la salvaguardia del patrimonio italiano
Broker

Farad, partnership con il Fai per la salvaguardia del patrimonio italiano

13/05/2014-Il broker supporterà la fondazione con il proprio know how sulle polizze vita come strumento per effettuare donazioni a favore della Fondazione

Farad International, broker specializzato nel private life insurance ha annunciato la propria collaborazione con il Fondo per l'ambiente italiano (Fai), fondazione impegnata da anni nella tutela...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nuova produzione vita ancora in crescita a febbraio
Dati

Nuova produzione vita ancora in crescita a febbraio

07/04/2014-Male le polizze linked a -12,9%, quarto mese consecutivo di calo

Continua a crescere a grandi ritmi la nuova produzione vita. Nel mese di febbraio la nuova produzione raccolta in Italia ha raggiunto gli 8,4 miliardi di euro, con un incremento del 48,7% rispetto allo stesso mese del 2013, mentre da gennaio il totale della produzione ha...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ramo vita, a gennaio crescita record
Dati

Ramo vita, a gennaio crescita record

17/03/2014-Un fatturato pari a 7,1 miliardi di euro, in aumento del 44,3%

Balzo della nuova produzione dei premi vita a gennaio. In quel mese, il dato relativo alle imprese italiane ed extra europee attive in Italia, comprensivo dei premi unici aggiuntivi, è risultato pari a 7,1 miliardi di euro, in aumento del 44,3% rispetto allo stesso mese del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, la raccolta premi 2013 +13% a 118 miliardi di euro
Dati

Ivass, la raccolta premi 2013 +13% a 118 miliardi di euro

05/03/2014-Continua la contrazione del ramo danni, bilanciata dalla forte progressione del vita, che aumenta il suo peso attestandosi al 71,6% del totale

Infine, come detto, l'analisi per canale distributivo continua a evidenziare la preponderanza della raccolta attraverso le agenzie con mandato, anche se in continua contrazione. Tale canale...

Leggi l'intero articolo Condividi