Insurance Trade

  Cassazione, un distinguo (pesante) sulle polizze vita

Cassazione, un distinguo (pesante) sulle polizze vita

07/05/2018 - Nel mirino i contratti di ramo III: se non garantiscono la restituzione del capitale, allora sono prodotti di investimento

Una polizza vita è da considerarsi tale solo se garantisce la restituzione del capitale investito: in caso contrario, si tratta di un semplice prodotto di investimento. Lo ha...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Idd, l'audizione del settore

Idd, l'audizione del settore

24/04/2018 - Ivass, Ania e i sindacati degli agenti hanno espresso nella commissione speciale i propri pareri rispetto al recepimento della direttiva sulla distribuzione

Secondo Ivass, il recepimento di Idd è una "formidabile opportunità di ammodernamento del mercato assicurativo, di innalzamento delle tutele...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Gdpr per le compagnie: una spada di Damocle o una opportunità di business? Contenuto Sponsorizzato

Gdpr per le compagnie: una spada di Damocle o una opportunità di business?

23/04/2018 - Per il settore assicurativo non solo obblighi di adeguamento, ma nuovi mercati da cogliere per garantire protezione alle aziende clienti

Tutti lo conoscono sinteticamente come Gdpr. È il General data protection regulation, ovvero il Regolamento (UE) 679/2016 sulla protezione dei personal data che...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Cassazione, il danno è uguale per italiani e stranieri

Cassazione, il danno è uguale per italiani e stranieri

16/02/2018 - Secondo la sentenza 3767, il risarcimento non può variare in funzione del luogo di residenza del danneggiato e del costo della vita in un determinato periodo

Una sentenza della Cassazione su un caso del 2008 torna sul tema dei risarcimenti a danneggiati stranieri, vittime di sinistri stradali...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Idd, ufficiale l'applicazione dal primo ottobre

Idd, ufficiale l'applicazione dal primo ottobre

14/02/2018 - Il consiglio europeo ha prorogato anche la data del recepimento: dal 23 febbraio al primo luglio

Il consiglio europeo ha formalizzato l'accordo sulla proroga delle scadenze per il recepimento e l'applicazione delle nuove norme in materia di distribuzione assicurativa, la direttiva 2016/97, cioè la...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Opportunità nascoste: dalla Idd all'evoluzione del piano formativo Contenuto Sponsorizzato

Opportunità nascoste: dalla Idd all'evoluzione del piano formativo

13/02/2018 - La normativa europea in materia di distribuzione assicurativa introduce nuove strategie e bisogni emergenti. Simulware entra in gioco nell’individuazione delle competenze e dei modelli formativi

Per il settore è ormai chiaro che la nuova normativa europea in materia di distribuzione assicurativa...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Le resistenze del diritto vivente: torna il dibattito sulle lesioni micro-permanenti

Le resistenze del diritto vivente: torna il dibattito sulle lesioni micro-permanenti

01/02/2018 - Una sentenza della Cassazione del 19 gennaio scorso, farraginosa e un po’ contraddittoria, rimette al centro il tema della risarcibilità dei colpi di frusta. Il commento dell’avvocato Maurizio Hazan

Non credevamo davvero che dopo il recente intervento del legislatore sul tema (legge annuale sulla...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Kid, proroga a fine marzo

Kid, proroga a fine marzo

31/01/2018 - La Consob estende il limite per la notifica al 31 marzo 2018

Tutto rimandato alla fine di marzo. Con una nota scarna e quasi lapidaria, la Consob ha ieri sera prorogato al 31 marzo 2018 il termine entro il quale è necessario notificare alla stessa commissione il Key Information Document,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Casse e fondi sanitari, c'è un vuoto normativo
Associazioni - altri operatori

Casse e fondi sanitari, c'è un vuoto normativo

18/01/2018 - Lo ha notato Assoprevidenza che vede problemi fiscali qualora gli enti non fossero più riconosciuti come soggetti non commerciali

Assoprevidenza denuncia il rischio di un "corto circuito normativo" che potrebbe lasciare le casse e i fondi sanitari a carattere assistenziale, con 11 milioni di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X