Insurance Trade

Falsi incidenti, 42 denunciati in provincia di Bari

I soggetti da coinvolgere nei sinistri fraudolenti venivano scelti tra persone in difficoltà economiche

01/03/2013
Sembrano non finire mai i casi di falsi incidenti stradali, soprattutto nel sud d'Italia. L'ultimo caso è venuto alla luce ieri, dove la Guardia di Finanza di Gioia del Colle (Bari) ha denunciato 42 persone con l'accusa di truffa ai danni di alcune compagnie di assicurazione per aver segnalato dei falsi sinistri mai avvenuti.

I militari, coordinati dal sostituto procuratore di Bari, Carmela Bruna Manganelli, hanno individuato il gruppo criminale, tra questi tre titolari di agenzie disbrigo pratiche auto che operavano in diversi comuni della provincia barese, chiedendo ed ottenendo risarcimenti a fronte di sinistri costruiti a tavolino. Le indagini hanno accertato la falsità di almeno tredici incidenti stradali.

La scelta dei soggetti da coinvolgere nella messa in scena dei falsi sinistri avveniva attraverso alcune agenzie di disbrigo pratiche auto. La partecipazione veniva proposta a persone in difficoltà economiche, che successivamente venivano ricompensate secondo una sorta di tariffario fissato dalla stessa organizzazione a seconda del ruolo ricoperto. Questi ultimi venivano assistiti dai professionisti coinvolti nell'indagine per tutti gli aspetti legali riguardanti l'ottenimento degli indennizzi risarcitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti