Insurance Trade

  Ania, raccolta 2017 oltre i 130 miliardi di euro
Dati

Ania, raccolta 2017 oltre i 130 miliardi di euro

19/03/2018-Secondo i dati preliminari, il totale dei premi risulta in calo del 2,4%. Ancora in contrazione l'Rc auto

Nel 2017 la raccolta complessiva dei premi delle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l'Italia di imprese extra europee ha sfiorato i 131 miliardi di euro con un calo del 2,4% rispetto al 2016.I dati, ancora...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Polizze più semplici e chiare
Ania

Polizze più semplici e chiare

13/03/2018-L’associazione vara le nuove linee guida per la stesura dei contratti

Inutile girarci in intorno: in Italia la gente sa poco e nulla di economia e linguaggio giuridico, ancor meno di assicurazioni. E così può anche capitare che il cliente, messo davanti a una polizza, si ritrovi a firmare qualcosa che non capisce pienamente. Il lessico...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Settore vita, compagnie in fuga dal ramo I
Dati

Settore vita, compagnie in fuga dal ramo I

02/02/2018-Secondo i numeri forniti da Ania, i prodotti garantiti pesano sul totale 10 punti percentuali in meno rispetto al 2016; le unit linked 10 in più

Ha sfiorato i 100 miliardi ma non ce l'ha fatta. La nuova produzione vita complessiva del 2017 (imprese italiane, Ue ed extra Ue) si è fermata a 99,9 miliardi di euro, una cifra che segnala...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il cyber risk non spaventa le compagnie
Ania

Il cyber risk non spaventa le compagnie

30/01/2018-Secondo un'indagine dell'associazione, la percezione della minaccia resta bassa

Niente panico sul fronte del cyber risk. Nel suo ultimo bollettino periodico, l’Ania ha pubblicato i primi risultati di un’indagine conoscitiva avviata a ottobre per analizzare la percezione del rischio informatico fra le imprese italiane. Il quadro che ne...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rc auto, premi ancora in calo
Ania

Rc auto, premi ancora in calo

26/01/2018-Secondo l'associazione, nel 2017 prezzo medio in flessione del 2,8% su base annua

In flessione, come ormai da cinque anni a questa parte. Secondo i dati diffusi ieri dall’Ania, nel 2017 il premio medio dell’Rc auto si è attestato a quota 356 euro, registrando una contrazione del 2,8% su base annua. Calo più contenuto rispetto al -4,9%...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Gran Premio di matematica applicata, parte la XVII edizione
Ania

Gran Premio di matematica applicata, parte la XVII edizione

24/01/2018-Oltre 9.000 studenti italiani per il concorso educativo realizzato da Forum Ania-Consumatori e Università Cattolica del Sacro Cuore

Un’edizione da record. Il 17° Gran Premio della matematica applicata, realizzato dal Forum Ania-consumatori, coinvolge oltre 9.000 studenti (+18% rispetto al 2017) di 142 scuole superiori (38 in più...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Vita, a novembre raccolta a 8,4 miliardi
Ania

Vita, a novembre raccolta a 8,4 miliardi

10/01/2018-Dato cumulato a 89,1 miliardi di euro, in flessione del 6,1% su base annua

Prove di rialzo per il settore vita. Secondo i dati diffusi dall’Ania, a novembre le imprese italiane e le rappresentanze extra-europee hanno totalizzato una nuova produzione pari a 6,8 miliardi di euro: numeri in crescita del 9,1% rispetto allo stesso periodo...

Leggi l'intero articolo Condividi
  In crescita rami infortuni e malattie
Ania

In crescita rami infortuni e malattie

10/01/2018-L’associazione diffonde i dati sul primo semestre del 2017: aumento del 3,1% e del 6,1% su base annua

Si chiude con il segno più il primo semestre del 2017 dei rami infortuni e malattia. Il primo, secondo i dati dall’Ania, ha registrato premi contabilizzati per 1,7 miliardi di euro, in crescita del 3,1% rispetto allo stesso periodo del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  A Catania un accordo contro le frodi assicurative
Ania

A Catania un accordo contro le frodi assicurative

20/12/2017-L’associazione firma un protocollo di cooperazione con la procura della provincia

L’Ania rafforza il suo impegno contro le frodi assicurative. E lo fa siglando un protocollo d’intesa con la Procura Generale di Catania, competente per i tribunali di Catania, Caltagirone Ragusa e Siracusa, per contribuire a frenare un fenomeno che...

Leggi l'intero articolo Condividi