Insurance Trade

Insurance Europe, il parere sugli stress test

L'industria assicurativa europea ha ribadito che i risultati di qualsiasi prova dovrebbero essere pubblicati solo a livello aggregato

15/10/2020
Insurance Europe ha pubblicato la sua risposta a un documento di discussione di Eiopa, in cui delinea le sue opinioni riguardo agli stress test sui cambiamenti climatici, sul rischio di liquidità e sui multi-period stress test. 

Per quanto riguarda gli stress test sui cambiamenti climatici, Insurance Europe concorda sul fatto che questi, se adeguatamente progettati, potrebbero fornire informazioni per aiutare a valutare le esposizioni del settore. 
Il rischio di liquidità, invece, sebbene sia importante per gli assicuratori, secondo Insurance Europe è ben gestito grazie alle disposizioni normative esistenti e all'approccio integrato degli assicuratori alla liquidità e alla gestione del rischio, che include già lo stress test e che è ampiamente riportato all'interno dell'Orsa. 
Infine sui multi-period stress test, Insurance Europe ritiene che le prove se più periodi siano troppo complicate e costose per essere portate avanti.

L'industria assicurativa europea ha ribadito, in particolare, che i risultati di qualsiasi stress test dovrebbero essere pubblicati solo a livello aggregato.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti