Insurance Trade

Mansutti, due coperture contro il coronavirus

Presentate due soluzioni pensate per tutelare i dipendenti delle aziende

23/03/2020
Mansutti ha presentato due soluzioni destinate al settore delle aziende che tutelano i dipendenti in caso di contagio da coronavirus. La prima si chiama Copertura Pandemic, come illustra una nota, non prevede franchigie e copre anche la quarantena per aziende con un minimo di dieci dipendenti. La soluzione prevede un'indennità forfettaria di 350 euro in caso di tampone positivo che comporti quarantena obbligatoria, un'indennità da ricovero con un massimo di 30 giorni e un'indennità da convalescenza post terapia intensiva. La soluzione offre inoltre un servizio di consulenza medica telefonica.
La seconda copertura è invece Copertura Cassa: prevede un'indennità da ricovero per un massimo di dieci giorni a partire dall'ottavo e assistenza post ricovero che include servizi come invio del medico generico, il trasporto in ambulanza, l'invio di una collaboratrice familiare e la consegna della spesa a domicilio. Viene inoltre prevista un'indennità da convalescenza corrisposta al momento delle dimissioni. Valida anche per membri del cda, soci e collaboratori, la soluzione donerà un euro per ogni dipendente a un ente ospedaliero.
Mansutti, come conclude la nota, ha stabilito di “portare avanti questa nuova operazione senza avere alcun guadagno dalle provvigioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti