Insurance Trade

  Dall’attacco informatico al crimine organizzato
Gestione del Rischio/Solvency II

Dall’attacco informatico al crimine organizzato

09/12/2015 - Gli attacchi di cybercrime rappresentano, a livello globale, più del 60% delle intrusioni in rete: un fenomeno in preoccupante crescita, come segnala l’edizione 2015 del rapporto Clusit che mostra una sorta di industrializzazione delle tecniche degli hacker. Che possono essere arginate attraverso...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Le preoccupazioni dei gestori
Gestione del Rischio/Solvency II

Le preoccupazioni dei gestori

04/12/2015 - Obblighi informativi e di rendicontazione, secondo un’idagine di Strate street, sono le principali paure in previsione dell’avvio di Solvency II. A cui si aggiungono quelle relative ad asset manager poco preparati, scarsamente disponibili a condividere le informazioni e meno propensi al rischio

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  A servizio delle Pmi
Gestione del Rischio/Solvency II

A servizio delle Pmi

06/11/2015 - Partendo da un'analisi completa dei rischi e dei bisogni assicurativi dell'azienda, secondo un approccio consulenziale che continua nel tempo, Prometeia ha elaborato una piattaforma che supporta i processi di advisory alle imprese

Il mercato assicurativo sta evidenziando un crescente interesse di...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Tianjin, un danno incalcolabile
Gestione del Rischio/Solvency II

Tianjin, un danno incalcolabile

21/10/2015 - Continua a crescere il bilancio del gravissimo incidente occorso ad agosto in Cina. Il costo assicurativo del disastro potrebbe essere assai più significativo di quanto si pensasse

L’esplosione che nella notte tra il 12 ed il 13 agosto ha devastato Tianjin, uno dei principali porti cinesi,...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’uomo, un pericolo per le città
Gestione del Rischio/Solvency II

L’uomo, un pericolo per le città

21/10/2015 - Le minacce derivanti dalle attività umane potrebbero costare 30 miliardi di dollari ai primi quattro centri urbani italiani e mettere a rischio 4,6 trilioni di dollari del Pil prodotto nelle maggiori città mondiali. Tra le insidie più importanti per la ricchezza globale, primeggia il crollo dei...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  L’attuario è anche un risk manager
Gestione del Rischio/Solvency II

L’attuario è anche un risk manager

05/10/2015 - In crescita il ruolo europeo della professione attuariale

Negli Stati Uniti il miglior impiego dello scorso anno, secondo il sito specializzato per il mercato del lavoro internazionale Careercast.com, è stato l’attuario. I riconoscimenti per la figura professionale hanno raggiunto un’importanza...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Property, un mondo sottoassicurato
Gestione del Rischio/Solvency II

Property, un mondo sottoassicurato

02/10/2015 - A livello globale, nell’ultimo decennio il 70% dei danni da catastrofi naturali alle proprietà non risultava coperto da polizze. Nei Paesi emergenti le perdite non assicurate sarebbero addirittura superiori all’80%. Secondo l’ultimo rapporto Sigma di Swiss Re, questo gigantesco gap di protezione...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Rischio alimentare in un mondo globalizzato
Gestione del Rischio/Solvency II

Rischio alimentare in un mondo globalizzato

23/07/2015 - A livello globale, il settore è messo fortemente sotto stress da una sempre più vasta rete di scambi: anche un’etichetta sbagliata può causare milioni di perdite e danni reputazionali difficilmente calcolabili. Ecco cosa dice un report di Swiss Re

Sta aumentando costantemente la quantità di cibo...

Leggi l'intero articolo Condividi
X
  Catastrofi, l’Italia alle prese con il protection gap
Gestione del Rischio/Solvency II

Catastrofi, l’Italia alle prese con il protection gap

21/07/2015 - Nel Bel Paese gran parte del patrimonio abitativo non è resistente all’attività sismica

L’Italia si trova di fronte ad un deficit di protezione dalle catastrofi naturali, tra cui eruzioni vulcaniche, tsunami, esondazioni, inondazioni, frane e colate di fango. Ciò nonostante la penetrazione...

Leggi l'intero articolo Condividi
X