Insurance Trade

I dati Adas e la capacità predittiva Contenuto sponsorizzato

Le informazioni fornite dalle vetture dotate di sistemi avanzati di sicurezza alla guida permettono oggi di conoscere più approfonditamente i veicoli e la loro risposta in caso di incidente, indicazioni che possono essere utili alle compagnie nell’offerta commerciale e nella gestione del sinistro

I dati Adas e la capacità predittiva hp_wide_img
Con la quantità di dati disponibili a oggi su un veicolo, fare una selezione può sembrare eccessivamente difficile. Quindi è meglio partire senza integrazioni complesse. All’origine di un’ulteriore capacità predittiva vi sono i dati Adas. 
LexisNexis® Risk Solutions ha assemblato i dati relativi ai sistemi avanzati di assistenza alla guida (Adas) a livello di numero di telaio per l’85% delle autovetture presenti in Italia, prodotte dopo il 2014. Le soluzioni LexisNexis incentrate sul veicolo includono la classificazione delle caratteristiche, funzioni e collegamenti esistenti fra i diversi sistemi Adas. 
LexisNexis® Vehicle Build è un prodotto studiato per aiutare le compagnie assicurative a stipulare le polizze valutando le prestazioni delle funzionalità Adas su un benchmark di frequenza sinistri per la maggioranza delle case produttrici di veicoli. 
Questa nuova classificazione garantirà agli assicuratori l’accesso a dati rilevanti e informazioni spendibili relative ai diversi sistemi Adas. Il sistema funzionerà tramite LexisNexis Vehicle Build, una soluzione che identifica e classifica ogni sistema Adas presente su un veicolo, con una granularità di dettaglio a livello di numero di telaio (Vin). Ciò permetterà una miglior differenziazione del profilo di rischio associato ai diversi sistemi.
LexisNexis ha analizzato 11 milioni di dati relativi a collisioni di veicoli negli Usa, con l’obiettivo di comprendere appieno l’efficacia degli Adas e l’impatto delle caratteristiche della struttura dei veicoli sulla frequenza dei costi derivanti dai sinistri.
Tra gli aspetti di maggiore evidenza:
  • l’analisi di machine learning sui dati per numero di telaio specifici delle case produttrici di veicoli ai fini della standardizzazione, con un raggruppamento delle funzionalità di sicurezza dei veicoli;
  • queste informazioni sono il primo passo nella creazione di una scala di valutazione dell’efficacia dei più recenti sistemi di sicurezza dei veicoli in ambito assicurativo;
  • l’analisi delle funzionalità Adas di LexisNexis Vehicle Build permetterà di prendere decisioni migliori in sede di stipula della polizza.
Questa soluzione, oltre a dare una migliore comprensione di oltre 65 sistemi Adas esistenti, fornisce agli assicuratori la possibilità di stabilire dei collegamenti fra i vari sistemi, aspetto non considerato negli altri metodi di classificazione pubblicati ad oggi.
LexisNexis Risk Solutions sfrutta il machine learning per organizzare e classificare le componenti e le funzionalità di sicurezza dei veicoli, così da determinare più facilmente le differenze nel profilo di rischio associato ai diversi sistemi Adas e incorporarle nell’offerta e nella gestione sinistri.
Negli ultimi anni, LexisNexis ha sviluppato delle soluzioni per permettere agli assicuratori di adattarsi a veicoli sempre più sofisticati, e ora Vehicle Build valorizza la qualità dei suoi prodotti con un ulteriore livello di dettaglio e rendendo disponibili più informazioni.
Questo sistema di classificazione, insieme ai dati ADAS di LexisNexis, è oggi a disposizione delle compagnie assicurative italiane per confermare l’impatto sul rischio anche sui loro sinistri.

Contatta il Team per l’Italia:

Per ulteriori approfondimenti visita Automotive Insights di LexisNexis Risk Solutions.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti