Insurance Trade

Polizze online, comandano i millennial

Secondo l'osservatorio di Verti, entro il 2040 i millennial rappresenteranno il 75% del mercato assicurativo

15/10/2020
Secondo la ricerca Millennials e le assicurazioni: che cosa cambia dopo il Covid19, condotta dall’Italian Insurtech Association, i consumatori (soprattutto quelli di età compresa tra i 23 e i 38 anni) si dimostrano insoddisfatti dell'offerta delle compagnie assicurative tradizionali e manifestano tendenze sempre più orientate al cambiamento. Ma è necessario che le soluzioni offerte siano polizze digitali, flessibili e on demand. Un comportamento ricorrente confermato anche dai dati dell'osservatorio di Verti che, con il 76% delle richieste, vedono la prevalenza del canale web su quello telefonico, il quale raccoglie solamente il 24% delle preferenze.

Secondo la survey di Verti, gli assicurati con un’età compresa tra i 23 e i 42 anni sembrano essere i più predisposti verso la richiesta di un preventivo online, rispetto ad altre fasce di età. Sono i millennial, indicati come coloro che sono nati tra il 1981 e il 1996, a manifestare più interesse per le polizze online. Secondo Verti, le scelte e le esigenze di questa generazione incideranno sempre di più sui modelli di offerta, di distribuzione e di comunicazione del settore. Secondo la ricerca, entro il 2040 i millennial rappresenteranno il 75% del mercato assicurativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti